[Case Study] Filosofia ed etica portano al successo?

Aggiornamento: giu 29



Di cosa parliamo oggi?

Oggi vorrei parlarti di etica e filosofia, si hai capito bene, ma non quella materia noiosa che si apprende dai libri seduti dietro ad un banco scolastico, oggi parliamo di filosofia ed etica in azienda.


Io non so se esistano manuali aziendali che trattino tali argomenti, probabilmente si, anzi sicuramente ma oggi sicuramente non sarò io a citarli.


Oggi voglio parlarti di FAP ITALIA, azienda che nasce a Trezzo sull’Adda in provincia di Milano nel 1986 e si occupa della realizzazione di cinture dal fascino senza tempo realizzate a mano in Italia con materie prime di alta qualità. Da oltre 35 anni quest’azienda porta in alto in simbolo dell’artigianalità italiana nel mondo, realizzando cinture di pregiata fattura per marchi di lusso, che hanno saputo cogliere la loro etica e filosofia, arrivando oggi a produrre 3.500 pezzi al giorno destinati al mercato globale.


Ora mettiamo da parte il prodotto cintura, che per quanto sia importante come risultato finale di diversi anni di esperienza, a noi oggi importa poco. Ciò che realmente ci interessa è la filosofia del proprietario che proprio sul loro sito riporta testuali parole:


” Vogliamo creare un ambiente lavorativo stimolante per i nostri artigiani perché sono le loro mani a dar vita alla nostra visione: curiamo la loro formazione internamente e monitoriamo continuamente il lavoro svolto per assicurare i più alti standard qualitativi nella produzione e la sicurezza dei nostri dipendenti. Investiamo in innovazione che migliora di pari passo la qualità sia del lavoro che della vita dei lavoratori: grazie alla tecnologia 4.0 tutti i processi vengono facilitati favorendo la standardizzazione della produzione e i nostri artigiani possono così concentrarsi su tutti quegli aspetti che rendono unica ogni singola cintura e minimizziamo i rischi di infortunio sul lavoro”.


E tu ora ti chiederai, si tutto bello, ma che c’entra con l’etica?

Ezra Pound, poeta e saggista di origine statunitense affermava che è impossibile fare una buona economia con una cattiva etica, questa citazione per farti comprendere che FAP ITALIA come si può bene notare nelle parole che riporta il loro sito, si impegna quotidianamente nel costruire un modello di business basato sul rapporto umano al fine di perseguire tutti insieme un obbiettivo prefissato, dando enorme importanza alla qualità della vita dei lavoratori, sia in materia di formazione che di sicurezza.


Conoscendo bene questa realtà, posso affermare che questo modello a mio modestissimo parere funziona, l’azienda in 35 anni ha raggiunto tutti gli obiettivi che si era prefissata andando ben oltre le aspettative, tutto questo grazie alla loro etica del pensare italiano, fare artigianale, eseguire in sicurezza.


Noi come TQSA e io come Rossano Belloni siamo molto orgogliosi di avere preso attivamente parte a questo progetto, andando a studiare approfonditamente tutti i processi produttivi all’interno dell’azienda, andando a coglierne le caratteristiche dovute alle lavorazioni del pellame, realizzando un piano personalizzato per quanto concerne la sicurezza, la qualità e l’ambiente.


La nostra collaborazione è iniziata con un tentativo di miglioramento della sicurezza andando ad elaborare un Documento Valutazione Rischi (DVR) all’altezza di un’azienda di calibro internazionale, eseguendo analisi specifiche come, ad esempio, fonometrie per valutare l’opportuno livello di rumore all’interno del sito produttivo al fine di non rovinare gli apparati acustici dei lavoratori. In secondo ordine abbiamo controllato tutti i documenti relativi ai dipendenti come la formazione personale e visite mediche, andando ad erogare corsi e visite ove previsto.


Un’altra importante operazione che abbiamo eseguito per FAP ITALIA è stata la redazione dei documenti relativi alle autorizzazioni per le emissioni in atmosfera, in quanto alcune lavorazioni delle pelli utili per arrivare alle cinture finite richiedono l’ausilio di macchinari al laser che producono fumi, gli stessi appunto richiedono alcune autorizzazioni al quale abbiamo fatto fronte.


FAP ITALIA è un’azienda che, come ho già sottolineato, mette qualità e sicurezza al primo posto e come tale cerca sempre di migliorarle per fornire ai propri clienti un prodotto di qualità sempre più elevata, nel design, nei materiali e nell’indossabilità. Ed è proprio per questo motivo che la nostra collaborazione non è mai cessata, infatti ad oggi stiamo eseguendo un novo progetto per quanto concerne l’assistenza dei vigili del fuoco in caso di incendio, ma sono sicuro che non sarà l’ultimo.